venerdì 15 febbraio 2013

Penna a sfera

Osservando alcuni ragazzi che stavano giocando a bocce per strada, Laszolo Biro, fu colpito dalla striscia di sporco che le palle lasciavano nel terreno dopo essere passate sopra una pozzanghera fangosa. L'intuizione che ne ebbe portò al meccanismo della penna a sfera che ancora oggi porta il suo nome.