giovedì 7 febbraio 2013

Il mare blu


Solitamente il colore del mare è blu o azzurro, ma è semplicemente il cielo che è riflesso dal  mare. L’acqua assorbe la luce del sole in un modo particolare e complicato. A volte appare verde; questo dipende dal fondale e dalle microscopiche alghe in sospensione; oppure appare scuro e, questo, accade quando il fondale è fangoso, come il mar Morto; o ancora può sembrare rossastro, come nel caso del mar Rosso; esso ospita delle alghe particolari che rilasciano dei pigmenti rossastri. Per questo, a volte, l’acqua assume tale colorazione. 

(tratto da biologiamarina.eu)