venerdì 25 gennaio 2013

Moran, guerriero Maasai



Un giovane guerriero Moran, per consacrarsi "abile guerriero" è tenuto a cacciare i leoni munito di lancia e scudo. Deve afferrare il felino per la coda e infilzarlo con la sua lancia. Fortunatamente per i leoni, e per i giovani guerrieri Maasai, questa è una tradizione quasi del tutto scomparsa... quasi.